Il girone di ritorno si apre con un pareggio a reti inviolate: Azzurra Due Carrare-VigoLimenese 0-0

Alessandro Andreon, classe 2000, anche oggi tra i migliori in campo

Finisce con un pareggio a reti inviolate la sfida tra Azzurra Due Carrare e VigoLimenese, valida per la prima giornata di ritorno del girone C di Promozione.
Un pareggio che lascia invariata la classifica di entrambe le compagini, sempre appaiate a 17 punti, ma che se non altro sottolinea nuovamente la grande tenuta del reparto difensivo biancazzurro, il terzo meno battuto dell’intero torneo con appena 16 gol subìti.
Gara avara di emozioni quella di oggi: le opportunità più nitide arrivano nella ripresa, con un contropiede di Menale per gli ospiti disinnescato da un ottimo intervento di Dardengo e con una conclusione di Favaro per i padroni di casa che non sortisce gli effetti sperati.
«Davanti continuiamo a fare fatica, ma dietro non abbiamo rischiato praticamente nulla – il commento del direttore sportivo Andrea Stefani – Abbiamo bisogno di una vittoria, soprattutto per sbloccarci dal punto di vista psicologico. Domenica ci attende la trasferta sul campo del Graticolato, che a questo punto vale come una finale di Champions League. Dobbiamo stringere i denti e prepararla al massimo, perché sarà una sfida di capitale importanza».