L’AZZURRA DUE CARRARE CI PROVA IN TUTTI I MODI

Derby tra Vigolimenese e Azz. Due Carrare che finisce in pareggio.
L’Azzurra parte forte, col tridente Zecchinato Dovico Rampazzo, mentre la squadra di Mister Prisco presenta il tandem d’attacco Puglisi Sabbion.
A dare subito i brividi al portiere locale sono gli inserimenti di Zecchinato che poco preciso spara addosso al portiere, poi Rampazzo e Dovico le provano tutte ma trovano un ottimo Nalin tra i pali.
Un cenno di reazione ce l’ha la Vigolimenese con alcuni lanci su Sabbion pronto a fare sponda su Puglisi e Berno ma poco precisi non impensieriscono mai Dardengo.
Secondo tempo altra musica partono forte i locali facendo correre sulle fasce i due esterni che mettono un paio di palloni in centro area pericolosi ma non trovano nessun compagno pronto al tap-in.
Al 73′ l’epispdio che porta in vantaggio i locali. Lancio dalla difesa della Vigolimenese a spazzare Rango e Salviato che si scontrano sulla palla innocua che trova pronto Sabbion a controllare e puntare il portiere per poi fulminarlo con un preciso rasoterra. Primo tiro in porta dei locali e trovano il vantaggio. La squadra di Mister Ottolitri non si demoralizza e mette il piede sull’acceleratore con gli inserimenti di Braggie’ e Scalabrin.
E proprio quest’ultimo disegna una punizione magistrale con la palla che toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali. I tifosi sugli spalti esplodono di gioia e continuano a spingere i ragazzi a conquistare i 3 punti. La partita termina con un pareggio che fa ben sperare per il futuro;intanto un punto messo in cascina. Domenica ci aspetta la blasonata Luparense ma venderemo cara la pelle.