Rinforzo di spessore per il centrocampo biancazzurro: preso dall’Albignasego Mattia Regazzo, classe 1993, ex Vigontina e Fossò

Mattia Regazzo, classe 1993, nuovo centrocampista dell’Azzurra Due Carrare

Mancava ancora un bel colpo a centrocampo ed ecco che il direttore sportivo Andrea Stefani ci ha puntualmente accontentati! La linea mediana di Valeriano Fiorin potrà contare sulle prestazioni di Mattia Regazzo, classe 1993, che nella stagione 2019/2020 ha giocato in Eccellenza con la maglia dell’Albignasego.
Cresciuto nelle giovanili di San Marco e Thermal Abano, il neoacquisto biancazzurro ha completato la trafila nella Vigontina fino all’esordio in prima squadra e al trionfo nel campionato di Promozione 2012/2013.
Nel 2016 è sceso in Prima Categoria al Fossò, dove ha disputato un ottimo biennio prima di approdare al già citato Albignasego.
«Nel 2018 mister Alberto Boscaro, a cui devo tanto, è stato promosso in prima squadra e mi ha fortemente voluto con lui – rivela Mattia – È stata una stagione strepitosa, conclusa con la vittoria del campionato e la conseguente promozione in Eccellenza. Il presente, però, si chiama Azzurra Due Carrare: sin dal primo incontro ho avuto modo di conoscere il presidente Massimo Carraro, il direttore sportivo Andrea Stefani e mister Fiorin, che finora ho potuto apprezzare solo da avversario. Ho subito percepito entusiasmo, serietà e la volontà di percorrere la stessa strada per raggiungere determinati obiettivi. Considerando poi che la piazza è “calda” come piace a me e che il campo è un autentico gioiello per la categoria, non ho avuto alcun dubbio sulla mia decisione».
Che tipo di stagione ti aspetti?
«Non mi sono mai posto limiti e ho sempre affrontato una partita alla volta. Posso solo promettere che la maglia sarà onorata dal primo all’ultimo minuto, dal martedì alla domenica: non conosco altre strade per raggiungere traguardi importanti. La società e i tifosi saranno orgogliosi di noi. Non vedo l’ora di iniziare».