Trattative di mercato, uscite già ufficiali e prospettive per il settore giovanile: il punto del direttore sportivo Andrea Stefani

Andrea Stefani: direttore sportivo dell’Azzurra Due Carrare

Ufficializzato l’acquisto dall’ArdSpera del forte portiere Enrico Rosellini, in casa Azzurra Due Carrare è il direttore sportivo Andrea Stefani a fare il punto su questi giorni davvero molto intensi per quanto concerne l’allestimento della nuova rosa.
«Siamo impegnati su più fronti, dalle conferme dei ragazzi già in organico alla selezione dei nuovi innesti – confessa il dirigente biancazzurro – Abbiamo tantissimi contatti “in piedi”, soprattutto per il reparto offensivo, che verrà strutturato in maniera un po’ diversa rispetto agli ultimi anni. Ci sono molti giocatori interessati a venire a Due Carrare e questo, per noi, è motivo di grande soddisfazione: significa che abbiamo seminato bene e che, al tempo stesso, bisognerà essere bravi a fare le scelte giuste».
Oltre all’arrivo tra i pali di Enrico Rosellini, al momento sono ufficiali tre uscite: quelle del portiere Marco Dardengo, dell’esterno offensivo Enrico Puglisi e del fantasista Luca Bevilacqua.
«Stiamo lavorando a pieno ritmo anche per il settore giovanile – prosegue il ds – Con la juniores regionale abbiamo chiuso da secondi in classifica e potrebbe esserci una remota possibilità di salire nella categoria élite. Il “focus” è puntato pure sugli Allievi, in cui attendiamo solo l’ufficialità per disputare il campionato regionale. Siamo l’unica squadra dell’intera provincia a non aver perso nemmeno una partita e abbiamo un gruppo di 2003 davvero molto promettente: siamo ansiosi di ricevere la comunicazione ufficiale della Figc, che in teoria dovrebbe arrivare la prossima settimana. Come società ribadiamo la nostra volontà di migliorare sempre più il settore giovanile, per avere ragazzi di proprietà pronti a sfociare in prima squadra».