Ufficiale il programma dei recuperi: inserito un turno infrasettimanale a Pasquetta, l’ultima di campionato slitta al 26 aprile

Valeriano Fiorin, nuovo allenatore dell’Azzurra Due Carrare

Il comitato regionale della Federcalcio/Lega Dilettanti ha definito il programma dei recuperi dell’ottava e della nona giornata di ritorno, rinviate in blocco in via cautelativa a seguito dell’emergenza «Coronavirus».
Nessuno stravolgimento per il calendario del campionato, che riprenderà regolarmente domenica 8 marzo proprio dall’ottava giornata, con l’Azzurra Due Carrare impegnata in casa con la capolista San Giorgio in Bosco.
Il nono turno (Miranese-Azzurra Due Carrare) andrà in scena sette giorni dopo e, a seguire, la scaletta proseguirà normalmente fino alla bandiera a scacchi, che slitta dal 19 al 26 aprile con il derby salvezza Piovese-Azzurra Due Carrare.
Per ovviare alle due domeniche saltate per il «Coronavirus», è stato inserito in calendario un turno infrasettimanale: la data designata è lunedì 13 aprile, giorno di Pasquetta, quando si giocherà la terzultima giornata con Janus Nova-Azzurra Due Carrare.