Il progetto

l progetto di propedeutica allo sport nasce dalla consapevolezza che praticare l’attività motoria aiuta tutti a migliorare le proprie capacità di prestazione, migliora l’autostima e l’autoefficacia e contribuisce all’inclusione sociale.

Educazione motoria

Nei bambini le competenze motorie aiutano nella crescita globale con effetto anche sui risultati dei primi apprendimenti nella scuola primaria inoltre le maggiori competenze motorie contribuiscono a sviluppare la capacità di prevedere i pericoli.

Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda almeno un’ora al giorno di attività motoria per promuovere il benessere fisico a tutte le età sottolineando che nei bambini la mancanza di attività motoria predispone a sovrappeso e obesità in età infantile che favoriscono lo sviluppo di patologie cardio-vascolari e metaboliche in età adulta.

Si è voluto però fare un passo ulteriore e strutturare un percorso che prevede una proposta sportiva per i più piccoli che combina e affianca l’attività motoria con la psicomotricità.

Psicomotricità

Può essere definita come la disciplina che favorisce uno sviluppo armonico del bambino attraverso il gioco, il movimento e la relazione con gli altri. Si pone in parallelo alla proposta educativa e permette al bambino di parlare di sé, della propria interiorità e delle proprie emozioni.

Mediante la Psicomotricità Educativa si propone un’educazione globale attenta in particolare alle componenti psico – affettive e sociali del bambino. Privilegiando il gioco psicomotorio di gruppo e la relazione corporea, la Psicomotricità si presenta come un’attività pedagogica idonea a favorire lo sviluppo del bambino non solo sul piano motorio, ma anche su quello affettivo, relazionale e cognitivo.

In questo modo la pratica psicomotoria offre ai bambini uno spazio di gioco dove si favorisce un percorso di crescita complementare a quello scolastico e familiare, dove sono proprio loro a diventare i protagonisti assoluti: esprimono le proprie potenzialità e capacità (motorie, cognitive, comunicative, sensoriali, relazionali, creative, ecc.) alla ricerca, oltre che alla conquista, di nuove tappe per la crescita. 

Gli educatori

Silvia Righetto

Psicomotricista

Formazione presso la scuola Accamamam di Padova. Nel 2015 abilitazione a Milano presso l’Anupi (associazione nazionale unitaria Psicomotricisti italiani). Fino al 2019 educatrice di asilo nido gestito da una cooperativa. All’interno della cooperativa ho proposto percorsi di psicomotricità con vari gruppi di bambini.

Martina Tomain

Educatrice

Diploma magistrale e idoneità all’insegnamento della religione cattolica nelle scuole dell’infanzia. Insegnante presso la scuola dell’infanzia S.Pio X di Terradura dal 2008; Educatrice presso la ludoteca di Due Carrare dal 2001 al 2008.

Luisa Ferrato

Neuropsicomotricista

Studio Paroliamo si trova a Monselice, in provincia di Padova e attraverso i suoi professionisti si prende cura del corpo e della mente di tutte le persone che vi si rivolgono. Sono terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva dal 2009.

I prezzi

Avviamento allo sport

2h a settimana (psicomotricità+attività motoria)
€ 200,00 (mese)Per singolo ciclo
€ 180,00 (mese)Con acquisto di tutti i cicli

  • Un ciclo si compone di 20h: 10 incontri di PSICOMOTRICITÀ ogni Lunedì + 10 incontri di EDUCAZIONE MOTORIA ogni Giovedì
  • Due gruppi massimo 15 partecipanti
  • Età: 4-5 anni e 6-7 anni
  • orario attività: 16:45-17:00 Cambio e Momento di Accoglienza – 17:00-17:50 Attività – 17:50-18:00 Cambio e Uscita
  • Educatori professionisti

Info e iscrizioni

Contattaci

Per tutte le informazioni

ELISABETTA: 348 7478359

VALENTINA: 340 1098877

ELISA: 333 1676332

[email protected]

Anno 2021 - 2022

Scarica il modulo di iscrizione

Scarica il modulo e consegnalo compilato in segreteria!